Louis Vuitton e Petar Petrov Primavera/Estate 2012

Una ventata di aria sana. Uno scintillio nell’oscurità. Il dolce che sovrasta l’amaro.
La sfilata di Louis Vuitton mi ha reso una giornata sottotono più piacevole.

Un ambiente soave in cui domina una donna raffinata, elegante e romantica ma che mostra un carattere deciso: perfetto l’abbinamento fra i capi bon ton dai colori pastello e dalle forme bombate, con le scarpe dai motivi color argento metallico.

Una sfilata assolutamente da vedere, che si chiude con una bellissima Kate Moss (che rischia sul finale!).

Per le proposte uomo, invece, dopo un’accurata ricerca ho scelto la sfilata di Petar Petrov, l’unica ad avermi convinto pienamente.
Il fashion designer bulgaro presenta un uomo dallo stile minimal, casual e raffinato. Belli i colori e i contrasti realizzati, che non risultano eccessivi, ma che si amalgamano perfettamente nonostante le differenze (ottimo l’abbinamento fra il pantalone scuro e la scarpa colorata).

Ecco a voi la sfilata e una nota per gli uomini: non solo le donne hanno delle belle gambe da mostrare!

xoxo
Andrea Beck

Annunci

6 pensieri su “Louis Vuitton e Petar Petrov Primavera/Estate 2012

  1. Non capisco questa tua visione di donna raffinata,elegante e decisa… quando si parla di MODA prima bisogna studiare studiare la materia e poi saper commentare! Ci sono punti nella tua presentazione che non coincidono con la visione di quello che si vede alla sfilata. Con le sfilate di questo tipo,si può notare la scenografia e tutto gira intorno alla visione dello stilista…. come una bambiana che apre il suo porta gioia e immagina sè stessa come una ballerina. E poi dimmi come puoi dire donna decisa vestita in questo modo???

    • Matte, io commento a seconda di quanto percepisco da ciò che vedo e il mio parere può anche essere non condiviso; come ben sai non ho studi di moda alle spalle, infatti non entro mai nei dettagli più tecnici perchè non ne avrei le competenze.
      La donna di Louis Vuitton per me è decisa, lo dimostrano le scarpe dalla linea strong e da quel motivo metallico che dà un forte accento alla dolcezza dei capi; sulle modelle non è stato adottato un trucco acqua e sapone, ma un trucco nero sugli occhi, quindi, a mio parere, anche questo è un punto di forza. Inoltre, la scelta di Kate Moss, ha avvalorato ancora di più la mia tesi iniziale.
      Questo è quanto IO ho percepito, non sono qui per dare lezioni a nessuno ma soltanto per esprimere un mio parere! 🙂
      La moda è arte e penso sia importante che TUTTI possano esprimere un loro giudizio liberamente.
      xoxo

  2. Per la sfilata Uomo di Petar Petrov mi viene da vomitare e da cagare a sentire la tua descrizione di uomo raffinato e stile minimal. L’unica cosa che posso notare in questa sfilata e lo stile troppo casual. Non puoi paragonare un ragazzo elegante vestito così! L’uomo di Giorgio Armani è raffinato ed elegante!

    Ps: Per farti notare le gambe dei modelli andavono nascoste sono troppo magre asciutte e storte!

    Vestito così posso solamente andare a Milano di pomeriggio a sfilare in Duomo come fanno tutti coloro che seguono la MODA! Sicuramente passerei come tutti quelli che pensono di avere stile invece compro la moda. Insomma un pò come LADY GAGA!! ” Lady gaga segue la moda,Madonna la crea! “

    • Io non ho parlato di eleganza, ma di stile raffinato (sono due cose distinte).
      Per quanto mi riguarda Giorgio Armani non è innovazione, mentre Petrov nella sua semplicità mi ha affascinato. E’ questione di gusti!

      In piazza Duomo uno può andarci vestito come vuole, ma sicuramente troverai più persone vestite Giorgio Armani rispetto a Petrov!
      Ti consiglio di leggere il libro di George Simmel – La Moda, per capire il vero significato del termine.
      xoxo

  3. Poveretto Petrov che pensa come te di avere creato una collezione Super!. E non ci sono parole che uno come te che legge George Simmel vede in quella sfilata proposta uno stile raffinato! Solo i gay si vestono così. Stile raffinato cosa??? guarda le sfilate di Armani,Tom Ford e Salvatore Ferragamo e tanti altri poi mi dici!! Facile abbimare un blu con il beige e piazzarci una scarpa colorata. Io pure anni fà vestivo così,ma con i tacchi da donna….molto piu’ cool e raffinato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...